Tuesday, 1 March 2011

Il business dietro il matrimonio

© 2010 Mario Testino
Ormai lo sanno anche le galline, venerdì 29 aprile 2011 alle ore 11.00 l'eterna coppia Kate e William si sposera' in Westminster Abbey a Londra.
Per l'occasione il 29 aprile e' stato dichiarato come Bank Holiday ovvero festa nazionale. Essendo Pasqua la settimana prima e nuovamente Bank Holiday il 2 maggio e dato che tra i ponti ci sono soltanto 3 giorni feriali, molta gente sara' probabilmente all'estero in vacanza. Appena rientrati dopo le feste dell'anno nuovo in ufficio da me molta gente ha prenotato quei giorni.
Per chi invece il matrimonio lo vuole vedere gia' dall'annuncio della data, sono state organizzate varie gite un po' da tutto il paese. Presumo anche che sara' trasmesso in diretta tv come fu per i genitori di William.



Si e' ovviamente aperto un business che ha coinvolto vari settori come appunto viaggi e trasporti, per prenotare un volo in quel periodo bisogna essere fortunati a non imbattersi in prezzi tutt'altro che allettanti.
Ma il vero business sta nell'oggettistica. Oggi mi sono divertita a dare un'occhiata su internet al riguardo e ho trovato varie cosette che vi metto qui sotto.

Cartoline
Caricatura formato poster 
Copia dell'anello di fidanzamento di Kate 
Tazze, di queste ce n'è una sfilza un pò per accontentare tutti
Monete celebrative
Lastra di cristallo commemorativa
T-shirt di dubbio gusto
Sacchetto per vomito

Asciugamano da cucina più piatto celebrativo

Tutte queste cose (apparte i sacchetti per il vomito) sono in vendita nei negozi di souvenir e su vari siti. La cosa che ho scoperto oggi è che esiste un sito ufficiale legato all'evento con tanto di gossip, informazioni su di lei, su di lui, perfino un countdown dell'evento, in cui c'è anche una parte dedicata alla vendita del merchandising.



4 comments:

Nicla said...

Figata! ^^

ps soprattutto il sacchetto per il vomito...


pps scherzi a parte l'anello è bellissimo, sembra un po' il cuore dell'oceano di Titanic. Blink! ♥

Dama Arwen said...

AHAHAHAHAHAAHAH!!

IL SACCHETTO PER IL VOMITOOOOO!!!
MUAHAHAHAHAHAH! NON CI CREDO!!!

Comunque anche in Italia ogni tanto la TV ha trasmesso servizi a riguardo, e han mostrato un po' di gadget... sopratutto le tazzine piattini ecc...

Guarda, l'unico oggetto che posso "capire" son le monete celebrative, che rimangono pezzi da collezione con un minimo di senso.

Il resto... beh se non fosse ORRIDAMENTE SCHIFOSO sarebbe già qualcosa...

Intromat said...

la cosa più utile è il sacchetto per il vomito... se non altro per evitare di sporcare la scrivania dopo aver girato nel sito -.-'

Alessandra said...

In effetti il sito sembra un lavoro fatto male..potevano sicuramente impegnarsi di piu' nello scontorno della testata, lui e' senza una spalla senza motivo. Non mi stupirei che sia opera di Kate dato che prima curava il sito della ditta di sua madre.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...