Friday, 24 September 2010

Un rientro......DEVASTANTE


Siamo attualmente in fase di recupero dopo il rientro piú lungo che io abbia mai fatto... 

  • Saremmo dovuti partire dall'albergo alle 11:45, ma per via dello blocco aereo in francia, l'aereo che doveva riportarci a casa ha avuto un ora di ritardo, e quindi abbiamo preso il pulman alle 12.45
  • Abbiamo aspettato piú di due ore in un caldo infernale in quell' "aereoporto" di 20m quadrati
  • Saliti sull'aereo ci hanno detto che eravamo troppo pesanti, e per alleggerire il peso hanno tolto del carburante. Il risultato é che siamo dovuti atterrare a metá strada sulle isole canarie per rifornirci di carburante. La cosa assurda é che finora non abbiamo capito dove siamo atterrati... un posto tipo "ferrow" o "fsfrrr"....... bho.
  • Atterrati a Gatwick a l'1:30, dopo circa 9 ore in aereo (invece di 6) e dopo aver perso il nostro autobus delle 11.20 per Cambridge abbiamo iniziato a cercare le varie soluzioni per raggiungere casa:
1) il prossimo autobus che sarebbe partito alle 5:55 e sarebbe arrivato alle 9:30. MA ANCHE NO
2) un taxi da Gatwick a Cambridge: 195£.  MA ANCHE NO
3) treno da Gatwick alla stazione di London Victoria + taxi fino alla stazione di King's Cross e prendere il treno delle 5:45 per Cambridge
Ovviamente abbiamo scelto la 3º

  • Taxi dalla stazione di Cambridge a casa per arrivare alle 7:13


In poche parole, se contiamo da quando abbiamo lasciato il villaggio vacanze, abbiamo viaggiato per la bellezza di 18 ore e 28 minuti :D


Ma per questa vacanza a Capo Verde ne é valsa la pena ;)


4 comments:

Larsen said...

dilettanti :D
un mio ritorno dalla sardegna duro' qualcosa come 48/50 ore...

s.teresa, corsica, s.teresa, olbia, livorno, genova, torino :D
ovviamente perdendo il traghetto, poi un paio di treni, ecc.ecc.

ho dormito per 36 ore una volta a casa :D e dire che le vacanze servono per riposarsi....

Anonymous said...
This comment has been removed by a blog administrator.
Nicla said...

Poveriniiii! :( I viaggi di ritorno sono sempre la rovina del riposo accumulato durante la vacanza stessa.

Tanti baciotti! E aspetto con trepidazione fotine a go go! ^___^

CyberLuke said...

Bentornati!
Purtroppo, in attesa del teletrasporto che manderà in pensione aerei, navi, taxi e foratori di biglietti, tutti noi viaggiatori siamo esposti a questo tipo di imprevisti... E continueremo a sapere quando partiremo, ma non quando arriveremo.
Un giorno racconterete di questo rientro come una divertente appendice a una vacanza che - mi auguro - sia stata bellissima.
Frankie, hai messo finalmente gli agognati pantaloncini con le ciabatte infradito?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...