Thursday, 17 December 2009

AVATAR_Trasferiamoci tutti su Pandora (Io per prima) NO SPOILER


Ieri sera siamo andati a vedere la preview di Avatar, Francesco voleva andare all'IMAX di Londra ma fino a Gennaio è prenotato, quindi siamo andati al VUE qui a Cambridge.

Mi aspettavo un bel film e mi aspettavo di capirci un 70% sia di inglese sia di storia.
In effetti ho compreso la maggior parte del film, la storia non è in fondo molto complessa però devo dire che molte cose non te le aspetti e questo è buono.
Inutile parlare di quanto sia fatto bene, io non sono tecnica ma ero in sala con almeno 4 addetti ai lavori e i commenti dopo il film sono sempre particolarmente stimolanti. Non si limitano ad un "Che figata!" o "Bellissimo, hai visto che figa la scena bla bla bla" ma invece si parla di controlli facciali, colori, scenari, le animazioni, inquadrature, ecc...

Avatar ci proietta in un mondo fantastico, quasi controcorrente rispetto a come il nostro sta andando, un mondo in cui l'uomo è in diretta connessione con la natura ne trae la forza e la vita rispettandola ed amandola.

Impressionante l'ambientazione, non riesco ad immaginare quanto tempo sia durata la lavorazione per avere tutti questi dettagli, tutto è assolutamenet fatto alla perfezione. Una scena mi è sembrata addirittura vera, come se fosse girata da una telecamera amatoriale.
I colori sono meravigliosi, soprattutto nelle scene notturne quando tutto si illumina compreso il corpo dei personaggi.

Mi è piaciuto molto il fatto che non hanno utilizzato attori strafamosi (a parte Sigourney Weaver), io ne conoscevo un paio (tra cui Michelle Rodriguez l'Ana Lucia di LOST) almeno si da visibilità anche a qualche attore meno noto ma non per questo meno capace.

Mi spiace solo che in Italia esca così tardi, ho letto alcuni articoli su questa cosa e sinceramenet non ho capito la vera motivazione per far slittare un film così. Sinceramente se è veramente per lasciare spazio ai cinepanettoni composti solo da tette e parolacce sintomo da anni di un pessimo pessimo cinema. Se è così c'è proprio da vergognarsi.

6 comments:

Nicla said...

:O
Mi hai fatto ancora più voglia di andare a vederlo soprattutto per il discorso sulla natura.

Abbasso i cine panettoni!!

I miei must see di Natale sono invece Hachiko e Piovono polpette. Uhuhuh!

alessandraclerico said...

Il primo non lo conosco, Piovono Polpette è molto molto carino! Ti divertirai di sicuro :D

CyberLuke said...

Guarda, io mi sono rassegnato da un bel pezzo.
In Italia certe cose vanno così, e nessuno può farci niente: punto.
Sono politiche di mercato.
Ignobili.
Fanno slittare Avatar perché sottrarrebbe incassi a DeSica e compagnia.
E – in pratica – osteggiano l'evoluzione del livello cinematografico e, in definitiva, della cultura.
Come a dire: quest'anno c'era l'occasione buona per farvi diventare un pelo migliori, per innalzare di un pochino i vostri standard, proponendovi un film assieme di una certa levatura e di intrattenimento.
E sai che c'è? Che invece non te la diamo, questa possibilità.
A Natale ti vedi DeSica e zitto.
Per Avatar, c'è sempre tempo.
Beati voi che siete emigrati.

Fra said...

Ciao!!
Concordo con Nicla e Cyber... ho molta curiosità di vedere questo film e odio i cinepanettoni, anche se, onsestamente, non ne ho mai visto uno (ma non ne sento la mancanza!) :))

Dama Arwen said...

Cristiano è stato a Milano x tutte le vacanze di Natale e volevamo vederlo assieme ma, appunto, non uscirà prima del 15 gennaio... che palle...

Alessandra said...

Eh dovete avere pazienza... :( però vale la pena aspettare :) se cercate nel box office di tutti i tempi è già quarto dopo titanic, i pirati dei caraibi e batman. :O

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...