Thursday, 8 April 2010

Brighton

Seconda Pasqua in Inghilterra per noi. Avevamo 4 giorni di vacanza, dal venerdì al lunedì, e non avevo voglia di tornare in Italia. Senza offesa per il mio paese, mi manca però sono anche quasi 6 anni che ogni festività prendo un'aereo per tornare in un qualche mio posto natio e sinceramente, sarà che sto invecchiando, ma mi sta stancando. I primi tempi non vedevo l'ora di prendere l'aereo per tornare a casa ogni volta si presentava l'occasione di qualche giorno di vacanza, oltretutto amo aerei e aeroporti, ma col passare degli anni mi viene meno voglia di farlo così spesso. Sorry, ora ho una stabilità, una casa, posto per gli ospiti, VENITE A TROVARCI! :P

Comunque decidiamo di affittare una macchina per il weekend e finalmente di andare a Brighton meta, insieme ad Oxford (sarà la prossima), che avevo in mente da tempo di vedere.
Brighton, come la maggior parte di voi saprà, si trova a sud nella contea di East Sussex e conta circa 150.000 abitanti. In Inghilterra è nota come la città con la comunità Gay, Lesbo e Trans più grande.
Per arrivarci ci vuole circa un'ora e mezza da Londra e circa il doppio ad Cambridge. Noi abbaimo passato la notte prima a Londra e ci abbiamo messo un sacco più che altro ad uscire dal traffico di quest'ultima.

Arrivati siamo subito rimasti scioccati da quanto fossero cari i parcheggi, più o meno tutti sui 3£ l'ora! (circa 3 euro) Poi ieri il mio leader mi ha detto un posto dove si paga 5 tutto il giorno, a saperlo prima! Un'altra cosa che mi ah colpito è la moltitudine di ristoranti pizzerie italiane, evidentemente ci dev'essere anche una forte comunità italiana. Abbiamo infatti pranzato in una di queste pizzerie, scartando il mitico Carluccio nota catena di ristoranti italiani, buono ma anche qui a Cambridge c'è. Il ristorante era gestito da italiani, del sud a giudicare dall'accento, e il cibo non era male e neanche caro anche se mi aspettavo di meglio. Francesco è andato per il pesce, coda di rospo, io per tagliatelle alla boscaiola, buone ma col pomodoro non si sono mai viste. :S

Allora tutti mi avevano parlato benissimo di Brighton, il mio leader ci va spesso perchè ha un figlio che studia lì (e tutte le volte che menziona questo mi ricorda che il figlio non è gay, cosa che ritengo irrilevante) e mi ha sempre fatto una testa così di quanto fosse bella ma forse devo cambiarmi gli occhiali perchè non ho colto tutta questa bellezza. E così Francesco.
La città è carina, nel centro ci sono delle piccole vie dove si trovano un sacco di negozietti dell'usato e vintage e poi c'è la parte con tutti i negozi, bar ecc...

La spiaggia è composta da sassetti ed è pressochè completamente turistica. C'è un acquario (che costa 15£ ladri maledetti) e due moli. Uno purtroppo è stato distrutto in un incendio e ne rimane uno scheletro in mezzo al mare, l'altro è composto da strutture piene di videogiochi, chioschi di gelati e cibi vari e in fondo alcune giostre. Praticamente se ci portate un bambino ci lasciate lo stipendio, una macchina mangia soldi. Oltre questo la spiaggia non offre altre attrattive nessuno scorcio particolare neinte di particolamente bello.
La cosa della città che mi è piaciuta è il sali e scendi delle vie, un pò tipo San Francisco per intenderci, per il resto carina ma nulla di che.
Il tempo è stato clemente, non faceva particolamente caldo, a tratti c'era il sole e a tratti era nuvoloso ha fatto qualche goccia ma almeno non ha piovuto e potevamo girare.
Abbiamo scattato qualche foto, non sono favolose ma almeno rendono l'idea. :D

La spiaggia

Il molo Brighton Pier anche detto mangiasoldi

Il centro con dietro lo stravagante Royal Pavilion (no non è una moschea)

Uno del posto

5 comments:

Fra said...

Ciao!! mi piacerebbe tanto vedere questi posti... :)

Francesco Sternativo said...

mah non ti perdi niente haha

Anonymous said...

Non ho bei ricordi di Brighton...mia nonna mi ci portava da piccola per andare al "mare" ma di solito faceva freddo e ho tante foto con il cielo grigio su una spiaggia brutta e una faccina triste! W Anzio :-)
Ilana

raffaele said...

una strafigata questo complesso!invidia allo stato puro papà

Dama Arwen said...

AAAAAAAAAAAAAHHHHHHH!!!
Ci sono stata anche io a Brighton!!!
^_^
A me è piaciuta moltissimo... l'ho trovata molto caratteristica da girare e le vostre foto mi fanno riaffiorare i ircordi...

Ehm... a Oxford ci voglio andare anche io...
Impegni per il ponte del 2 giugno?
Vah che vi vengo a trovare!!! ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...